feb 3, 4 anni fa

Importanti vittorie

La Prima Squadra, la Juniores, gli Allievi 97 e i Giovanissimi 2000 ci regalano successi davvero significativi in un fine settimana pieno di pioggia ma anche di belle soddisfazioni.

Al secondo successo consecutivo nel girone di ritorno l’undici ( come si diceva una volta ) di Mr Omini va ad espugnare il temuto terreno del Carugate, formazione non certo facile da affrontare, e consolida la terza posizione al vertice della classifica. E’ stata una partita molto equilibrata nella prima frazione di gioco e ben interpretata dai nostri nella ripresa soprattutto dopo l’espulsione di Cristofaro che oggettivamente complicava i piani. Qui è venuta fuori la sagacia tattica dell’allenatore che disponeva nel migliore dei modi la squadra tenendo bene gli equilibri in campo fino al momento della svolta dell’incontro quando Roberto Parigi subentrato a Santi, prima si guadagnava un rigore e poi lo realizzava da par suo. Gli attacchi finali dei padroni di casa nulla potevano e così la porta di Maiolo rimaneva inviolata e i tre punti una realtà. Benissimo così e Domenica prossima big match con la capolista Sporting L&B. Forza ragazzi !!

Di pari passo la Juniores di Chicco Dallera – decano degli allenatori del Città nonostante la sua giovane età – che va a vincere con un punteggio quasi tennistico a Monza sul campo della Dominante e soprattutto con una prestazione convincente e perentoria che la rilancia per la lotta ai vertici del girone B lombardo. Questi ragazzi devono crederci e continuare ad essere consapevoli delle loro potenzialità. Sabato prossimo una sfida davvero stimolante; al Don Giussani arriva la quotata Calvairate fresca vice-capolista per una occasione da sfruttare al meglio per risalire ancora. Dai raga !

Emozionante poi il successo degli Allievi 97 contro una grande del calcio lombardo e milanese in particolare. Cimiano superato nella ripresa con una prestazione in crescendo recuperando un passivo di due reti con le prodezze di Fusina e Corrarati su calci piazzati e di Guadrini con un prepotente colpo di testa al termine di una perfetta azione che vedeva protagonista anche Lomazzo per l’assist decisivo. Grande merito dunque a questi ragazzi che stanno facendo un campionato molto soddisfacente e un elogio particolare a Franco Catera che sapientemente li guida e li sprona.

La recente riforma dei campionati regionali giovanili ratificata dal Comitato Regionale Lombardia lo scorso 9 gennaio nel C.U. #35 ha sostanzialmente cambiato le carte in tavola ( a bocce in movimento ) con qualche risvolto anche sui campionati in svolgimento in questa stagione sportiva. Sono in pratica stati aboliti a partire dalla stagione 2014-2015 i campionati B e i tornei di fascia B. Senza entrare ora nel merito di questa riforma ( che ha scatenato comunque molte polemiche tuttora in essere ) una conseguenza immediata che si riflette ovviamente sulla stagione in corso è l’abolizione delle retrocessioni. Discorso questo che riguarda direttamente i nostri Allievi 98 che, a questo punto, non hanno più l’assillo della salvezza ma possono sfruttare questo girone di ritorno per preparasi a dovere per il campionato prossimo che li vedrà protagonisti in fascia A. Per la cronaca i ragazzi sono stati sconfitti per 4 a 2 sul terreno del Cimiano ma a di là del risultato negativo è apprezzabile la reazione che hanno mostrato nel cercare di rendere cara la pelle.

E’ andata non benissimo anche la prestazione dei Giovanissimi 99 che hanno dovuto cedere di misura l’intera posta ai pari età del Cimiano sul terreno amico del Don Giussani. Un vero peccato visto che la marcatura ospite è scaturita da una disattenzione difensiva rivelatasi poi determinante ai fini dell’esito finale. Muovere la classifica sarebbe stato oltre che utile anche importante dal punto di vista del morale. Non bisogna comunque piangere più di tanto sul latte versato. I ragazzi devono rimboccarsi le maniche e prepararsi bene per i prossimi impegni che saranno importantissimi visti gli avversari che il calendario propone loro, tutti impegnati nella lotta per la salvezza e dunque alla portata. Forza raga !

I Giovanissimi 2000 confermando l’ottimo impianto di gioco e la qualità del gruppo vanno a vincere largamente a casa della Fiorente Grassobbio e recuperano punti alla diretta concorrente Pontisola sconfitta in casa. Se consideriamo l’ottimo cammino nel Trofeo Tracco-Fossa dove i ragazzi sono in semifinale sia nel tabellone oro ( quello delle professioniste ) che in quello argento possiamo ben essere contenti e fare loro i complimenti estesi naturalmente anche a chi li sta magistralmente guidando.

Alla prossima…

Condividi"Importanti vittorie" via

Non ci sono ancora commenti

Rispondi a questo articolo

Altri in punto sul campionato
mar 22, 1 anno fa

Festa del papà Festa del Citta’

Ho lasciato passare qualche giorno per queste mie brevi ma doverose riflessioni allo scopo di metabolizzare al meglio quanto avvenuto Domenica scorsa. Ora lo posso affermare; Si perchè quello che abbiamo vissuto insieme al centro sportivo Don Giussa…

gen 17, 3 anni fa

in vetta solitari

Sono ricominciati i campionati delle nostre squadre agonistiche, a meno degli allievi e giovanissimi di fascia B che dovranno attendere altre due settimane, e i riscontri sono confortanti. La nostra Prima Squadra non si deve dannare l’anima pi…

dic 14, 3 anni fa

campioni d’inverno

La nostra prima squadra termina il girone di andata brillantemente in testa al girone L lombardo di Prima categoria. Il primato come sappiamo è in condivisione con la milanese Villa che insieme con la nostra, il Casalmaiocco e la Paullese formano il…